piccola galleria fotografica

 

“Nella cucina del piano di sopra abbiamo un rubinetto smaltato che è sempre stato incrostato di calcare, soprattutto all’altezza del rompigetto. A poche settimane dall’installazione del Poseidon una mattina ho aperto il rubinetto, l’ho guardato ed ho pensato: Ma guarda, Elide si è divertita a pulirlo. Poi ho scoperto che anche lei aveva pensato la stessa cosa,cioè che ero stato io. Invece no, ci aveva pensato  il Poseidon.”Beniamino F. e Elide L.-Mentana (Rm)
Crea il tuo POSEIDON

 


“Avevamo la necessità di migliorare l’efficienza funzionale dell’impianto trattamento acque. Prima dell’installazione del Poseidon, l’addolcimento dell’acqua era effettuato con apparecchiatura a ricarica manuale di sale marino. Questo processo richiedeva la gestione procedimenti per cui occorreva tenere memoria sia degli approvvigionamenti di sale, che dei tempi di intervento. Inoltre a ciò si aggiungeva il lavoro fisico per il sollevamento dei sacchi di sale per la ricarica dell’impianto. Il sistema Poseidon ha automatizzato il processo di trattamento dell’acqua, eliminando le problematiche di approvvigionamento del sale e della fatica fisica. Inoltre la memoria degli interventi si è ridotta unicamente alla sostituzione periodica dei filtri. Il sistema Poseidon è risultato: di semplice adozione; efficacia sul buon funzionamento dell’apparato; più economico rispetto al sistema precedente. Da 1 a 10 do un voto di 10 e lo consiglio perché di semplice funzionalità e più economico rispetto al precedente sistema. Casa di Riposo Don Giuseppe Boccetti – Monterotondo – Roma

Crea il tuo POSEIDON

 

“Abbiamo messo il Poseidon da quasi un anno poi, a Novembre dello scorso anno, per motivi di lavoro mi sono dovuta trasferire in un’altra abitazione, quindi ho potuto testare il Poseidon per circa 6 mesi. La cosa che ho notato è che l’acqua al gusto è molto più “dolce”, più leggera, soprattutto se si fa attenzione a cambiare il filtro con regolarità, mantenendolo pulito. All’inizio infatti l’ho dovuto cambiare molto spesso, perchè evidentemente la linea dell’acquedotto era molto sporca,e la differenza di gusto l’ho notata molto proprio in occasione del cambio del filtro. Altra cosa che ho notato e che penso che sia sintomatico e normale, è che tutte le valvoline dei rubinetti dopo un po’ di mesi le ho dovute aprire per fare uscire il calcare che si staccava dalle tubature. Dovrei ancora finire di smontarle, ma qualcuna,con il fatto che non ci sono da mesi e non uso l’acqua, col tempo si è di nuovo indurita e mi ci devo mettere d’impegno quando ho tempo. Quindi la mia testimonianza è positiva! Daje de Poseidon! In questa casetta nuova che ho preso, vediamo come va, qui l’acquedotto è diverso,vedo come mi gira l’acqua,il calcare che ho, e semmai metterò un Poseidon anche qua”. Valentina P.-Monterotondo (Rm)
Da circa 18 mesi ho installato il Poseidon a casa e posso solo dire che da 4 mesi l’ho installato anche nel mio ristorante, tanto per farvi capire il mio grado di soddisfazione. La tecnologia che non promette miracoli ma risolve il problema. Fabrizio P. – Roma

 

“Abbiamo installato il Poseidon circa 7 mesi fa. La cosa più lampante, oltre alla “leggerezza” e all’ottima qualità dell’acqua da bere, è stata la diminuzione della quantità di saponi da utilizzare. Nella lavastoviglie dobbiamo metterne veramente poco, giusto per coprire il fondo della vaschetta, altrimenti se ne metti troppo si forma una patina di sapone residuo su stoviglie e guarnizioni. Stessa cosa per la lavatrice. Ma addirittura me ne accorgo quando mi faccio la doccia: uso molto meno shampoo e detergenti.
C’è un mio amico che la differenza rispetto a casa sua l’ha notata subito guardando semplicemente i bordi dei filtrini rompigetto dei miei lavandini. Lì ci si forma sempre il calcare e lui ci combatte sempre, invece da me la classica patina incrostata non l’ha vista nonostante,con due bambini, non stiamo certo a scrostare tutti i giorni le rubinetterie di bagno e cucina. Quindi,che dire? Molto soddisfatti.” Lorenzo T.  e Alessandra P. – Corese Terra di F. in Sabina (Ri)
Crea il tuo POSEIDON
“Abbiamo installato il Poseidon da circa 6 mesi e siamo più che felici di averlo fatto!!! Oltre a risparmiare sapone per il lavaggio sia dei piatti sia del bucato, da subito abbiamo notato la maggiore morbidezza della pelle e dei capelli! Inoltre, fatto per noi straordinario, da quando c’è Mister Poseidon la caldaia esterna non va più in blocco in continuazione… Doccia sempre calda finalmente!” Maurizio M. e Daniela I.-Mentana(Rm)
Siamo convinti di aver fatto un ottimo investimento. La qualità dell’acqua è sensibilmente migliorata, sia per l’utilizzo in cucina che per il bagno. Il risparmio di detersivo e saponi (lavatrice, lavastoviglie, doccia ecc.) è immediatamente riscontrabile, così come la mancanza della solita patina bianca sugli elettrodomestici. L’acqua è più buona e leggera da bere e gli elettrodomestici veramente liberi dal calcare. Siamo soddisfatti.
Valeria B. e Raffaele P.-Palombara Sabina (RM)

 

“Bah, ti dirò…Se c’è il calcare nella mia zona? A me sembra proprio di no.”
Marco D.P.- Monteleone Sabino (RI)
Crea il tuo POSEIDON
“Abbiamo installato il Poseidon nel Maggio 2016. L’installazione del Poseidon ha portato indubbi vantaggi che stiamo apprezzando soprattutto ora. All’inizio infatti, forse perché doveva andare a regime o doveva ripulire tutte le tubazioni, abbiamo notato la formazione di detriti vari che raccoglievamo dai filtrini dei rubinetti (per i primi mesi fino a gennaio 2017…ora invece una volta sostituiti tutti i filtrini sembra non formarsi più niente). Inoltre anche il sale nella lavastoviglie non lo metto praticamente più senza notare differenze nel lavaggio. In modo analogo per la lavatrice. Per quanto riguarda i saponi invece ne metto poco di meno per la lavastoviglie e in base ai lavaggi poco di meno nella lavatrice.
Per quanto riguarda la caldaia non mi sono accorto di particolari differenze, ma forse su questo impianto la cosa sarà apprezzata nel tempo”. Marco D.F.-Monterotondo (Rm)
Il primo impasto con POSEIDON l’ho fatto per un compleanno, una bella pizzata di sabato..
La domenica stessa mi chiama la cliente e mi fa: “Angelo! Ma che ci hai combinato!?” Io pensavo di aver sbagliato qualcosa, invece lei: “..la tua pizza è sempre stata fantastica, ma questa volta ti sei superato!! Mi ci hanno richiamato stamattina gli invitati . C’ho quel mio amico con l’ulcera che la pizza non la può nemmeno guardare… se n’è mangiata 10 pezzi come fosse niente!!
Ci siamo abbuffati, ma a mezzanotte c’è venuta perfino fame! Era leggera, era croccante, era tutta buonissima e digeribilissima!”. Posso dire di essere molto soddisfatto dell’installazione di POSEIDON presso la mia pizzeria. –Angelo C. Pizzeria “Angelo, il Mago della Pizza”- Via Paolmbarese 301-303  Santa Lucia di Mentana (RM)

 

 

“Abbiamo montato il Poseidon nel Gennaio 2017. Siccome viviamo in un condominio abbiamo scelto il Poseidon con le batterie. L’acqua del rubinetto  ora è diventata speciale, è buonissima e leggera. Prima del Poseidon i residui di calcare non si riuscivano a rimuovere dalle pentole, idem sul nostro lavabo nero di fragranite, che dopo un anno era già diventato bianco. In più ogni settimana dovevamo ripulire i filtrini dei rubinetti dal calcare. Ora le pentole si ripuliscono molto più facilmente, il bianco dal lavabo è sparito perché si rimuove molto più facilmente e i filtrini dei rubunetti non devo più ripulirli. In più non dobbiamo più comprare acqua in bottiglia ed abbiamo diminuito notevolmente i saponi,”Paolo T. e Francesca R.- Monterotondo (RM)
Crea il tuo POSEIDON
Ho il poseidon da un anno e mi trovo benissimo. I vantaggi sono molteplici e non so da dove iniziare. 1)Bere: libera dalle casse di acqua in bottiglia da portare a casa e poi smaltire. L’acqua del rubinetto ha un sapore buonissimo. 2)Igiene personale: risparmio di detergenti e pelle molto più morbida 3)Riscaldamento: maggiore efficienza caldaia (assenza calcare riscontrata anche dal tecnico che si occupa del collaudo annuale) e risparmio in bolletta, box doccia libero dal bianco. In generale un ottimo acquisto che consiglio a tutti .Micaela A. Monterotondo (RM)

 

Con 3000 metri quadrati di prato, alberi da frutta e piante ornamentali,i 240 gradi francesi (marmo liquido) della mia acqua di pozzo, erano un vero incubo per tutto ciò che ha bisogno di fotosintesi e non. Le piante erano completamente coperte da una crosta bianca marmorea,così come qualsiasi altra cosa ( pareti, muretti ,faretti, sportelli ) venisse in contatto con l’acqua. La manutenzione sugli irrigatori pop up e non, era una croce quotidiana. Il calcare sotto forma di carbonato di calcio oltre ad Impedire la fotosintesi diminuiva la capacità delle piante e del prato di assimilare il ferro, con un conseguente ingiallimento e deperimento. Da quando ho installato un Poseidon su misura, vista l’estensione del mio impianto di irrigazione, il prato e le piante sono in condizioni ottimali, così come tutti i manufatti che prima erano ricoperti da una patina bianca. La manutenzione sugli irrigatori a distanza di 3 mesi e mezzo dall’ installazione, terminata una fase di ripulitura, è solo un brutto ricordo. Mi posso ritenere pienamente soddisfatto dell’ investimento sostenuto. (Massimiliano Marcianò-Mentana – RM)

 

Crea il tuo POSEIDON

Chi sono

Dopo gli studi di Legge ed un Master in Diritto dell’Ambiente mi sono occupato per anni di risparmio energetico ed energia rinnovabile, in particolare di impianti fotovoltaici.

Poi un giorno la mia caldaia di casa, dopo circa 15 anni di onoratissimo servizio, ha cominciato a dare i primi cenni di cedimento dovuti al Calcare.

L’acqua calda ridotta ad un rivolo tiepido era il segnale inequivocabile che il Calcare aveva ostruito ed incrostato lo scambiatore.

Il caso ha voluto che incontrassi la Castiel Srl ed il Poseidon proprio in concomitanza con questo sgradito evento.

Un segno del destino? Può darsi.

Acquisto l’apparecchio, lo installo e mi accorgo subito di qualcosa…

Il sapore dell’acqua non è più lo stesso. E’ più buona,più leggera.

Di saponi e detergenti ne serve da subito la metà ( ottimo per le mie tasche e per l’Ambiente).

Sulla caldaia di proposito non effettuo lavaggio ( o sostituzione) dello scambiatore, proprio per verificare se la così tanto decantata rimozione delle vecchie incrostazioni di Calcare avvenisse veramente.

Con il passare dei giorni comincio a notare un leggero miglioramento della pressione e della temperatura dell’acqua calda…

..Mmmh! Forse , forse funziona veramente..

E così, dopo circa un mese e mezzo, sento tintinnare qualcosa nella cipolla della doccia….

 

Sorpresa!

Allora questo Poseidon funziona!

Apro la cipolla della doccia e trovo quello che vedi in foto: Il Calcare che ostruiva lo scambiatore e non mi permetteva di fare docce con un flusso ed una temperatura decente.

E da qui è nato l’amore.

Finalmente un prodotto per il Calcare che fa veramente quello che dice senza modificare chimicamente l’acqua, con un ingombro minimo, con costi di funzionamento quasi inesistenti e con ben 10 ANNI di Garanzia!

Bingo!

Come mi ha chiesto molteplici volte un mio carissimo cliente: “Ma tu a questo prodotto ci credi?”.

La risposta è tutta in questo Blog.

Ciao

 

Max

Blog

COME VINCERE LA TUA BATTAGLIA CONTRO IL CALCARE “SOLO” IN QUATTRO MOSSE.

Per combattere il Calcare a casa Alessandro era partito da un “classico”, per poi perdersi nella Giungla più fitta. Ma era ora di fermarsi! Scopri come la sua storia può aiutare anche te ad uscirne senza le ossa rotte. Alessandro è un nostro cliente che ha alle spalle una storia molto dura. No, non è un …

QUELLA “PREMUROSA” ACCORTEZZA DEL TUO ELETTRICISTA CHE POTREBBE RIEMPIRTI DI CALCARE LA CALDAIA NUOVA IN SOLI 4 MESI. LE NOSTRE VERIFICHE A CASA DI MARIO.

Se in questo blog ti raccontassi le mie giornate standard, cioè le classiche giornate dove risolvo  il problema del Calcare ai clienti che incontro beh, forse sarebbe un po’ noioso. Così quando scrivo cerco di scriverti di qualche episodio magari un po’ particolare. Se vogliamo problematico, ma comunque stimolante. Come sai per ogni buon prodotto …

Filtro a polifosfati: tutto quello che “tuo cugino” non ti dice

Hai presente i sali ai polifosfati? Ne hai mai sentito parlare? Magari qualche frase sentita dal tuo salumiere di fiducia può darti una mano a fare mente locale: “Vai tranquilla per il pupo signò, sto prosciutto cotto è senza polifosfati! Non sò 2 etti precisi, sò 3 etti e mezzo, che faccio lascio?” Ecco, il …